Innanzitutto dobbiamo estrapolare quello che ci indica il MINISTERO DELLA SALUTE per utilizzare la corretta procedura che andrà a rendere Sanificati i nostri ambienti.

Dove non avremo casi di conclamata malattia, per molto tempo avremo lo scrupolo di pulire i nostri ambienti nel modo più corretto possibile e con frequenza maggiore della solita routine.

Pulizia di ambienti non sanitari

In stanze, uffici pubblici, mezzi di trasporto, scuole e altri ambienti non sanitari dove abbiano soggiornato casi confermati di COVID-19 prima di essere stati ospedalizzati, verranno applicate le misure di pulizia di seguito riportate.

Sono importanti le concentrazioni di ipoclorito di sodio 0,1% dopo pulizia.
Per le superfici che possono essere danneggiate dall’ipoclorito di sodio, utilizzare etanolo al 70% dopo pulizia con un detergente neutro.
Durante le operazioni di pulizia con prodotti chimici, assicurare la ventilazione
degli ambienti. Tutte le operazioni di pulizia devono essere condotte da personale che indossa DPI (filtrante respiratorio FFP2 o FFP3), protezione facciale, guanti monouso, camice monouso impermeabile a maniche lunghe e seguire le misure indicate per la rimozione in sicurezza dei DPI (svestizione).
Dopo l’uso, i DPI monouso vanno smaltiti come materiale potenzialmente infetto.
Vanno pulite con particolare attenzione tutte le superfici toccate di frequente, quali superfici di muri, porte e finestre, superfici dei servizi igienici e sanitari.

Pulizie professionali e Sanificazione COVID-19

Il processo professionale e operativo di STEP SERVIZI per la pulizia e la sanificazione degli ambienti e delle superfici.

STEP 1 – PULIZIA

La pulizia di un ambiente, avviene attraverso azioni meccaniche e prodotti detergenti , prevede la rimozione dello sporco visibile ed evidente.

STEP 2 – RISCIACQUO

Si esegue un risciacquo delle superfici pulite

STEP 3 – DISINFEZIONE / RISCIACQUO

La disinfezione vera e propria si basa sul rilascio di prodotti chimici al fine di ridurre la presenza di agenti patogeni come batteri, spore, fungine e virus eventualmente presenti sulle superfici

Cosa fare in caso di comprovata contaminazione?

STEP 4 – SANIFICAZIONE AMBIENTALE
In questa fase si prenderanno ulteriori misure al fine di rendere un ambiente ancora più sicuro per la presenza umana.

ATTREZZATURA PROFESSIONALE STEP

HYSPRAY NEBULIZZATORE di Perossido di Idrogeno che permette una rapida atomizzazione della soluzione al 5%, agendo efficacemente contro batteri e virus per la sanificazione ambientale e di superfici.

COSA FA STEP

A. SELEZIONA UNA GAMMA DI PRODOTTI

B. FORMA IL PERSONALE E LAVORA IN PIENA SICUREZZA

C. CREA UNA CHEK LIST DI CONTROLLO

 

Contattaci per avere tutte le informazioni su prodotti, formazione e metodi corretti per la pulizia, sanificazione e disinfezione da Coronavirus COVID-19.